Home Dal mondo Sciopero Borsa Italiana: accordo resta possibile, non politicizzare questione

Sciopero Borsa Italiana: accordo resta possibile, non politicizzare questione

36

Lo dice il segretario generale del sindacato Lando Maria Sileoni in un’intervista a Radio InBlu, invitando a non politicizzare una questione aziendale

 

La Fabi ritiene ancora possibile raggiungere un accordo tra le parti prima dello sciopero di due ore indetto per giovedì prossimo dai dipendenti di Borsa Italiana per contestare la politica di disinvestimento dall’Italia dell’azionista Euronext.

Per la prima volta nella storia della società, i dipendenti di Borsa Italiana si fermeranno due ore il 27 giugno.

Lo sciopero è stato indetto lunedì da Fabi, First Cisl, Fisac Cgil per le ultime due ore della giornata fino a fine servizio.

 

 

Fonte:www.reuters.com