Home Dal mondo Francia, settore privato si contrae inaspettatamente a maggio

Francia, settore privato si contrae inaspettatamente a maggio

20

Il settore privato francese si è inaspettatamente contratto a maggio dopo l’espansione di aprile, trascinato dai comparti servizi e manifatturiero

 

Il Pmi flash composito di maggio, che comprende sia il settore dei servizi che quello manifatturiero, è sceso a 49,1 punti dai 50,5 di aprile, rispetto alla più ottimistica stima Reuters di 50,9 punti.

L’indice flash Hcob Purchasing Managers’ Index (Pmi) per il settore dei servizi in Francia, elaborato da S&P Global, è sceso a 49,4 punti a maggio rispetto ai 51,3 di aprile, ben al di sotto dei 51,6 previsti da un sondaggio Reuters.

Il Pmi flash del solo settore manifatturiero è salito a 46,7 punti, al di sopra delle previsioni Reuters di 45,8 punti e del Pmi manifatturiero finale di aprile, pari a 45,3 punti.

Un valore inferiore a 50 indica una contrazione, mentre uno superiore a 50 indica un’espansione dell’attività.

 

 

Fonte:www.reuters.com