Home Dal mondo L’autorità belga sospende le contrattazioni di Anheuser-Busch

L’autorità belga sospende le contrattazioni di Anheuser-Busch

47

Le azioni scendono nel mercato statunitense

 

Le contrattazioni del titolo Anheuser-Busch InBev (BUD) sono state sospese giovedì alla borsa di Bruxelles.

L’Autorità per i Servizi e i Mercati Finanziari (FSMA) del Belgio ha deciso di sospendere le contrattazioni del titolo Anheuser-Busch InBev (BUD) in attesa di un comunicato stampa di prossima pubblicazione. Il contenuto del comunicato stampa non è stato condiviso.

Il valore delle azioni della società quotata negli Stati Uniti è diminuito del 4% prima dell’apertura del mercato azionario.

Questo arresto è avvenuto dopo che l’azienda statunitense di tabacco Altria (MO) ha annunciato mercoledì che intende vendere una parte della sua quota di circa il 10% in AB InBev, il più grande produttore di birra al mondo. La società venderà circa 35 milioni di azioni.

Inoltre, AB InBev ha reso noto di voler riacquistare azioni per un totale di 200 milioni di dollari.

In una dichiarazione relativa al piano di Altria di vendere alcune delle sue azioni, AB InBev ha affermato che Altria continuerà a possedere una quantità considerevole di azioni e che non vede l’ora di continuare a lavorare insieme.

Altria ha in programma di vendere una parte delle sue azioni di Anheuser offrendo azioni di deposito americane negli Stati Uniti e anche attraverso una vendita privata di azioni ordinarie nello Spazio economico europeo e nel Regno Unito.

Dopo questa vendita, AB InBev ha accettato di acquistare 200 milioni di dollari di azioni ordinarie direttamente da Altria.

 

 

Fonte:www.investing.com