Home Dal mondo Adidas, azioni calano a causa delle caute previsioni di vendita

Adidas, azioni calano a causa delle caute previsioni di vendita

30

Le azioni Adidas calano a causa delle caute previsioni di vendita ma UBS mantiene una visione positiva

 

Il titolo Adidas ha subito un calo dell’1,4% durante le contrattazioni di mercoledì a Francoforte, in seguito all’annuncio dei risultati finanziari dell’ultimo trimestre dell’anno fiscale e alla previsione di una riduzione delle vendite nel 2024.

Per l’ultimo trimestre dell’anno fiscale, il produttore di abbigliamento e scarpe sportive ha registrato una perdita di 2,13 euro per azione, in miglioramento rispetto alla perdita di 2,87 euro per azione registrata nel trimestre corrispondente dell’anno precedente. Il fatturato è diminuito del 7,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, attestandosi a 4,8 miliardi di euro.

La società ha registrato una perdita operativa di 377 milioni di euro, notevolmente inferiore rispetto alla perdita di 724 milioni di euro registrata nello stesso trimestre dell’anno precedente.

Gli amministratori di Adidas hanno raccomandato di mantenere il dividendo a 0,70 euro per azione.

Guardando al futuro, Adidas prevede che le sue vendite in Nord America, rettificate per le fluttuazioni valutarie, subiranno un calo a metà di una singola cifra percentuale nel 2024. A livello globale, l’azienda prevede una crescita delle vendite a una media di una cifra percentuale, nonostante le continue sfide economiche e le incertezze geopolitiche.

 

 

Fonte:www.investing.com