Home Dal mondo Lufthansa, target 2024 margine operativo scende a 7,6% su aumento costi

Lufthansa, target 2024 margine operativo scende a 7,6% su aumento costi

54

Lo ha detto l’azienda in un comunicato

 

Lufthansa ha registrato un utile operativo di 2,7 miliardi di euro per il 2023, come nelle attese, ma ha abbassato le proprie previsioni per il margine operativo del 2024 al 7,6% dall’obiettivo dell’8%, in quanto la compagnia aerea tedesca è alle prese con costose agitazioni sindacali.

L’impatto degli scioperi e il calo degli utili della logistica porteranno a una perdita operativa maggiore nel primo trimestre rispetto agli anni precedenti, compensando la forte domanda di viaggi post Covid.

Le compagnie aeree europee hanno beneficiato di una domanda senza precedenti dopo la pandemia, che ha permesso loro di alzare i prezzi, ma l’aumento del costo del lavoro e della manutenzione ha limitato la crescita degli utili.

Lufthansa ha siglato nuovi accordi salariali più elevati per porre fine agli scioperi, che secondo gli analisti e gli investitori minacciano il proprio obiettivo di margine operativo per il 2024.

Ieri il personale di bordo ha votato a maggioranza per uno sciopero al fine di ottenere un aumento salariale del 15%, un potenziale fattore che potrebbe portare ad un’ulteriore erosione degli utili.

I risultati arrivano quasi due settimane dopo che la compagnia aerea ha annunciato a sorpresa le dimissioni del direttore finanziario Remco Steenbergen, che ha portato a un crollo del prezzo dei titoli e della fiducia degli investitori.

Gli utili operativi per il 2023 sono aumentati rispetto a 1,23 miliardi di euro nel 2022. I ricavi, pari a 35,4 miliardi di euro, sono stati inferiori a 36,3 miliardi di euro previsti in un sondaggio pubblicato da Lufthansa rispetto a 32,7 miliardi nel 2022.

 

 

Fonte:www.reuters.com