Home Dal mondo Greggio in calo su Opec+, riforme cinesi deludenti

Greggio in calo su Opec+, riforme cinesi deludenti

20

I prezzi del petrolio continuano a registrare ribassi sui timori per la crescita cinese e l’incertezza sul ritmo dei tagli ai tassi di interesse, malgrado la limitazione dell’offerta da parte dell’Opec+ offra prospettive di un mercato più ristretto

 

Intorno alle 11,00, il Brent è in calo di 13 centesimi, o dello 0,16%, a 82,67 dollari al barile, mentre il West Texas Intermediate (Wti) statunitense è in ribasso di 27 centesimi, o dello 0,34%, a 78,47 dollari. Il Brent ha guadagnato quasi l’8% quest’anno.

Alcuni membri dell’Opec+ domenica hanno esteso i tagli volontari alla produzione di petrolio di 2,2 milioni di barili al giorno (bpd) fino al secondo trimestre.

 

 

Fonte:www.reuters.com