Home Dal mondo Banco Bpm: nostra strada “ottima”, non serve cambiare strategia “stand-alone”

Banco Bpm: nostra strada “ottima”, non serve cambiare strategia “stand-alone”

21

Lo ha detto l’AD di Banco Bpm, Giuseppe Castagna a margine del convegno per i 40 anni di Affari e Finanza di La Repubblica

 

Banco Bpm ribadisce la propria strategia “stand-alone” e conferma che al momento non intende partecipare ad un eventuale risiko bancario.

“Noi andiamo per la nostra strada che è una strada ottima. Quando di solito le cose vanno bene, non pensi a cambiare strada”, ha aggiunto Castagna sull’ipotesi di una eventuale partecipazione dell’istituto a rilevare qualche asset di Mps nell’ambito di un’operazione straordinaria della banca senese con un altro big player bancario.

Inoltre, Castagna registra con favore il forte volume di scambi in borsa registrato nell’ultimo mese dal titolo Banco Bpm e non nasconde qualche disappunto per la recente uscita della Fondazione Crt dal capitale della banca, di cui deteneva una quota dell’1,8%.

 

 

Fonte:www.reuters.com