Home Dal mondo OpenAI, nuovi membri nel CdA il mese prossimo dopo indagine SEC

OpenAI, nuovi membri nel CdA il mese prossimo dopo indagine SEC

45

Lo ha riferito giovedì il Washington Post

 

In un contesto di crescente controllo normativo nei confronti del beniamino dell’intelligenza artificiale, OpenAI sta pianificando di nominare diversi nuovi membri del consiglio di amministrazione entro il mese.

La notizia del Washington Post arriva solo un giorno dopo che altri media hanno rivelato che la U.S. Securities and Exchange Commission stava indagando sull’azienda dopo un grande sconvolgimento dei suoi vertici a novembre, che ha incluso il brusco licenziamento e il reintegro dell’amministratore delegato Sam Altman.

OpenAI ha completamente rinnovato il suo consiglio di amministrazione dopo la debacle, rimuovendo il gruppo di amministratori che aveva tentato di estromettere Altman e nominando un nuovo consiglio presieduto dall’ex presidente di Twitter Bret Taylor e composto dall’ex segretario al Tesoro Larry Summers e dall’amministratore delegato di Quora Adam D’Angelo.

Anche Microsoft Corporation, che è il maggiore finanziatore di OpenAI, avrà un posto di osservatore senza diritto di voto nel consiglio di amministrazione.

 

 

Fonte:www.investing.com