Home Dal mondo Viatris e Idorsia siglano un accordo per combattere le malattie cardiache

Viatris e Idorsia siglano un accordo per combattere le malattie cardiache

38

Viatris e Idorsia uniscono le forze per sviluppare trattamenti innovativi contro infarti e lupus

 

Mercoledì scorso Viatris Inc ha dichiarato di aver siglato un accordo con Idorsia per un’importante collaborazione globale di ricerca e sviluppo.

La partnership riguarda il selatogrel, un innovativo trattamento autosomministrabile per individui con un passato di infarto miocardico acuto (IMA), noto anche come attacco cardiaco.

In base all’accordo, Viatris riceverà i diritti esclusivi di sviluppo e commercializzazione a livello globale di due prodotti di Fase 3 e di altri prodotti innovativi in futuro.

L’accordo sfrutta il portafoglio cardiovascolare mondiale di Viatris e la sua capacità di distribuzione di terapie autosomministrate per condizioni acute critiche.

La partnership comprende anche cenerimod, un prodotto immunologico che ha il potenziale per diventare un trattamento orale pionieristico per il lupus eritematoso sistemico (LES), la variante predominante del lupus.

Idorsia riceverà un pagamento anticipato di 350 milioni di dollari, potenziali pagamenti di milestone per lo sviluppo e la regolamentazione, ulteriori pagamenti di milestone per le vendite e royalties graduali sulle vendite nette annuali.

Inoltre, gli accordi prevedono che Viatris abbia un diritto di prelazione e di negoziazione per alcuni altri prodotti della pipeline di Idorsia.

Viatris e Idorsia contribuiranno entrambe ai costi di sviluppo di entrambi i programmi. La transazione dovrebbe chiudersi a fine marzo.

 

 

Fonte:www.benzinga.com