Home Dal mondo Borse Ue positive dopo nuovi record a Wall Street con indice S&P500...

Borse Ue positive dopo nuovi record a Wall Street con indice S&P500 vicino a quota 5000

43

Avvio in rialzo per i principali listini del Vecchio Continente, con gli investitori che seguono la stagione delle trimestrali e valutano i segnali della Bce sul fronte dei tassi di interesse

 

Le Borse europee iniziano la giornata di contrattazioni in verde: a Milano il Ftse Mib apre di poco sotto la parità a -0,14%, il Cac 40 di Parigi a +0,16%, il Dax di Francoforte a +0,04%, l’Ibex 35 di Madrid a +0,40% e il Ftse 100 di Londra a +0,28%.

A Piazza Affari le banche continuano a essere protagoniste. Oggi Banco Bpm comunicherà i conti, dopo i risultati record di UniCredit, Intesa e Mps dei giorni scorsi.

Sul versante macro economico, l’inflazione in Cina è in calo dello 0,8% rispetto allo stesso mese del 2023, con i prezzi al consumo ai minimi da 14 anni. L’indice Hang Seng cede l’1,33%. A Wall Street nuovo record per l’indice S&P 500 che per la prima volta si avvicina al livello di 5.000 punti.

Il mercato attende la pubblicazione del bollettino economico della Bce e nel pomeriggio il discorso a Washington di Philip Lane, capo economista della Banca centrale europea, per valutare i segnali sulle prossime mosse delle banche centrali sui tassi di interesse. Un primo taglio dei tassi dovrebbe arrivare in estate ma salgono le probabilità di una prima sforbiciata già in primavera.

Sul versante valutario, l’euro scambia a 1,078 dollari. In moderato rialzo il prezzo del petrolio, con il Wti scadenza marzo a 74,28 dollari al barile (+0,45%), mentre il Brent scadenza aprile tratta a 79,59 dollari al barile, in progresso dello 0,47%. Il gas naturale ad Amsterdam sale dell’1% a 27,89 euro al megawattora. Lo spread apre piatto a 156 punti base, con il rendimento del decennale italiano che si attesta al 3,88%.

 

 

Fonte:www.financialounge.com