Home Dal mondo Spagna, attività servizi accelera nuovamente a gennaio

Spagna, attività servizi accelera nuovamente a gennaio

16

L’attività del settore dei servizi in Spagna è cresciuta a gennaio al ritmo più veloce degli ultimi sei mesi, soprattutto grazie alla domanda interna che ha spinto le aziende ad assumere più personale

 

L’indice Hcob Spain Services Purchasing Managers’ Index (Pmi) compilato da S&P Global è salito a 52,1 da 51,5 di dicembre. La lettura è stata superiore a 50, livello che separa la crescita dalla contrazione, ogni mese dal novembre 2022, tranne lo scorso agosto.

Il settore dei servizi spagnolo, che comprende l’industria del turismo in uno dei Paesi più visitati al mondo, rappresenta circa la metà del Pil.

L’economia spagnola si è espansa del 2,5% nel 2023, superando altri omologhi della zona euro. Italia e Francia sono cresciute rispettivamente dello 0,7% e dello 0,9%, mentre la Germania ha subito una contrazione dello 0,3%. Il governo spagnolo prevede che quest’anno la crescita economica rallenterà al 2%.

I fornitori di servizi hanno incrementato le assunzioni, con conseguente aumento dei costi salariali, che hanno fatto salire i costi complessivi per la maggior parte delle imprese.

La crescita consistente dei servizi contrasta con l’attività manifatturiera, che si è contratta negli ultimi dieci mesi.

 

 

Fonte:www.reuters.com