Home Dal mondo Dollaro verso prima perdita settimanale 2024 in attesa occupati Usa

Dollaro verso prima perdita settimanale 2024 in attesa occupati Usa

71

Seduta negativa per l’indice del dollaro, avviato al primo calo settimanale dall’inizio dell’anno penalizzato dal calo dei rendimenti dei Treasury, mentre gli operatori attendono i dati sugli occupati Usa per indizi su quando Federal Reserve potrebbe iniziare ad allentare i tassi

 

L’indice del dollaro, che tiene traccia del biglietto verde rispetto alle sei principali valute, si è attesta a 102,96, in calo dello 0,1%.

L’indice potrebbe registrare una perdita settimanale intorno allo 0,5%, il primo calo settimanale del 2024.

Il rendimento del Treasury decennale è sceso di altri 10 punti base, dopo aver perso circa 27 punti base questa settimana, attestandosi al 3,891%.

I rendimenti dei governativi Usa potrebbero ricevere un’altra scossa nel corso della giornata, con la pubblicazione del dato sull’occupazione Usa dopo la riunione Fed che ha confermato i tassi, anche se il presidente Jerome Powell ha respinto le aspettative del mercato di un taglio dei tassi a marzo.

L’euro guadagna lo 0,1% a 1,0885 dollari, dopo un rialzo dello 0,5% ieri, mentre la sterlina risale dello 0,1% a 1,2760 dollari.

La Banca d’Inghilterra ha mantenuto ieri i tassi fermi, contribuendo a frenare il calo della sterlina.

 

 

Fonte:www.reuters.com