Home Dal mondo Greggio in rialzo su calo scorte greggio Usa, speranze stimolo Cina

Greggio in rialzo su calo scorte greggio Usa, speranze stimolo Cina

38
steel pipelines and cables in a plant,Industrial zone.

I prezzi del greggio guadagnano terreno dopo che i dati sulle scorte di greggio degli Stati Uniti hanno mostrato un calo superiore alle attese, mentre il taglio del coefficiente di riserva delle banche da parte della banca centrale cinese ha rafforzato le speranze di ulteriori misure di stimolo

 

Intorno alle ore 11,15 italiane, i futures sul greggio Brent scambiano in rialzo di 1,21 dollari, o dell’1,5%, a 81,27 dollari il barile, mentre il greggio statunitense West Texas Intermediate guadagna 1,26 dollari, o l’1,7%, a 76,34 dollari il barile.

In base a quanto emerge dai dati Eia, le scorte di greggio degli Stati Uniti sono calate di 9,2 milioni di barili la scorsa settimana. Gli analisti in un sondaggio Reuters avevano previsto un calo di 2,2 milioni di barili.

Il calo è stato determinato da una forte diminuzione delle importazioni di greggio negli Stati Uniti a causa del maltempo invernale che ha bloccato le raffinerie e ridotto il traffico sulle strade.

I prezzi del petrolio hanno tratto sostegno anche dalle speranze di ripresa economica della Cina.

La banca centrale cinese ha annunciato ieri un profondo taglio delle riserve bancarie, con un’operazione che inietterà circa 140 miliardi di dollari di liquidità nel sistema bancario e invierà un forte segnale di sostegno a un’economia fragile e a mercati azionari in calo.

 

 

Fonte:www.reuters.com