Home Dal mondo Greggio, prezzi crescono con l’aumentare delle tensioni in Medio Oriente

Greggio, prezzi crescono con l’aumentare delle tensioni in Medio Oriente

99

I prezzi del petrolio aumentano mentre gli investitori valutano l’impatto delle tensioni in Medio Oriente

 

I Futures sul greggio Brent guadagnano 79 centesimi, o circa lo 1,01%, a 78,94 dollari al barile intorno alle 11,55. Lunedì il suo prezzo era sceso di 14 centesimi.

Il greggio statunitense West Texas Intermediate aumenta di 46 centesimi, o dello 0,63%, dai 73,14 dollari al barile di venerdì, mentre ieri i mercati statunitensi sono rimasti chiusi per festività.

L’attenzione è sull’escalation del conflitto in Medio Oriente e di conseguenza sull’aumento della volatilità dei futures petroliferi.

Il movimento Houthi dello Yemen ha detto ieri che espanderà i suoi obiettivi nella regione del Mar Rosso per includere navi statunitensi e che continuerà le rappresaglie dopo gli attacchi guidati dagli Stati Uniti nello Yemen.

Di conseguenza, sempre più petroliere cercarono di evitare il Mar Rosso meridionale.

 

 

Fonte:www.reuters.com