Home Dal mondo Thomson Reuters, alzata offerta per svedese Pagero

Thomson Reuters, alzata offerta per svedese Pagero

23

Thomson Reuters alza offerta per svedese Pagero a 789 milioni, supera quella di Avalara

 

Thomson Reuters ha detto di aver alzato la sua offerta per l’acquisto della società svedese Pagero del 25% a circa 789 milioni di dollari e che ora controlla circa il 54% della società, cercando di scongiurare un’offerta rivale per l’azienda di fatturazione elettronica e soluzioni fiscali.

Thomson Reuters ha detto di aver aumentato la sua offerta a 50 corone svedesi per azione Pagero, valutando la società a 8,1 miliardi di corone e superando l’offerta di 45 corone per azione fatta da Avalara, società di servizi fiscali con sede negli Stati Uniti.

L’offerta di Avalara, a sua volta, è stata superiore alla precedente offerta di Thomson Reuters della scorsa settimana di 40 corone per azione, che valutava Pagero 6,4 miliardi di corone, ovvero circa 627 milioni di dollari.

Thomson Reuters ha detto di aver acquisito circa il 53,81 delle azioni e dei diritti di voto di Pagero da azionisti chiave, tra cui Summa Equity, l’amministratore delegato di Pagero Bengt Nilsson e diversi membri del team di gestione e dipendenti.

Il comitato di offerta indipendente del consiglio di amministrazione di Pagero ha raccomandato la nuova offerta di Thomson Reuters.

 

 

Fonte:www.reuters.com