Home Dal mondo Banca MPS: il titolo perde il 3,67%, preoccupa l’uscita del Tesoro

Banca MPS: il titolo perde il 3,67%, preoccupa l’uscita del Tesoro

37

Il titolo ha perso il 3,67% a 2,44 euro

 

Banca Monte dei Paschi di Siena SpA, il 4 settembre, ha perso il 3,67% a 2,44 euro, in controtendenza rispetto al settore bancario che ha chiuso la seduta in sostanziale parità (+0,07%).

I mercati non hanno gradito le parole arrivate domenica dal Forum Ambrosetti. Gli esponenti di governo hanno fatto capire di essere alla ricerca di fondi per sostenere gli oneri della legge di bilancio e una delle principali ipotesi sarebbe quella di cedere le quote nelle grandi partecipate, riaprendo così la stagione delle privatizzazioni.

La banca senese al momento è partecipata al 64% dal Tesoro che, vista la necessità di reperire fondi, sta valutando quali siano le possibili vie di uscita.

In passato si è parlato di Banco Bpm SpA come possibile partner, che ieri in borsa, non a caso, ha perso l’1,32%. Accantonata l’ipotesi UniCredit SpA, il rischio è che alla fine nessuno si faccia avanti. L’alternativa sarebbe cedere sul mercato pacchetti del 10-15%, ma i tempi non saranno comunque brevi.

 

 

Fonte:www.investing.com