Home Dal mondo Titoli asiatici salgono su meno timori di rialzo tassi e speranze di...

Titoli asiatici salgono su meno timori di rialzo tassi e speranze di stimolo Cina

79

La maggior parte dei titoli asiatici ha registrato un forte rialzo lunedì, grazie ai dati contrastanti sull’occupazione negli Stati Uniti, che hanno rafforzato le aspettative di un mantenimento dei tassi da parte della Federal Reserve, mentre i mercati attendono ulteriori misure di stimolo da parte della Cina

 

I mercati cinesi sono stati i più performanti in Asia lunedì, con gli indici Shanghai Shenzhen CSI 300 e Shanghai Composite che sono saliti di oltre l’1% ciascuno.

L’indice Hang Seng di Hong Kong è salito dell’1,8%, sostenuto soprattutto dai titoli immobiliari, grazie al fatto che Country Garden Holdings ha ottenuto l’approvazione degli obbligazionisti per prorogare alcune scadenze del debito, scongiurando un potenziale default. Il titolo è balzato di quasi il 10% ed è stato il più performante dell’Hang Seng.

Anche i titoli tecnologici di peso elevato sono stati sostenuti dalla prospettiva di un’assenza di ulteriori rialzi dei tassi statunitensi, mentre i titoli del settore petrolifero e del gas hanno registrato un’impennata grazie ai forti prezzi del greggio.

L’attenzione si concentra ora su eventuali ulteriori misure di Pechino per sostenere la crescita economica, in particolare su misure più favorevoli al mercato immobiliare dopo che la Cina ha aumentato la liquidità in dollari locali e allentato alcune regole sui mutui la scorsa settimana.

L’ottimismo sulla Cina ha alimentato i guadagni di altri mercati asiatici, con il giapponese Nikkei 225 in rialzo dello 0,4%, mentre il più ampio TOPIX ha guadagnato lo 0,6%.

L’indice sudcoreano KOSPI ha guadagnato lo 0,1%, mentre i futures per l’indice indiano Nifty 50 indicano un’apertura leggermente positiva.

L’indice australiano ASX 200 è salito dello 0,4% lunedì, con l’attenzione rivolta alla riunione della Banca Centrale d’Australia di martedì.

 

 

Fonte:www.investing.com