Home Attualità Sussidi disoccupazione, PCE e Salesforce: cosa muove i mercati

Sussidi disoccupazione, PCE e Salesforce: cosa muove i mercati

54

Gli investitori attendono una nuova serie di dati economici statunitensi giovedì, dopo che i dati dell’inizio della settimana hanno rafforzato le previsioni secondo cui la Federal Reserve potrebbe presto porre fine all’aggressiva campagna di rialzo dei tassi d’interesse

 

Dow futures punta al verde, favorito dal miglioramento delle indicazioni di Salesforce (NYSE:CRM), che ha fatto salire le azioni del gruppo di software nelle contrattazioni premarket. Altrove, l’attività del settore manifatturiero cinese si è contratta, stimolando gli appelli di Pechino a intraprendere azioni più incisive per sostenere l’economia in affanno.

1. Futures misti dopo la quarta sessione vincente consecutiva

I futures sulle azioni statunitensi sono stati misti giovedì, ma si sono aggirati per lo più intorno alla linea piatta, dopo che i principali indici di Wall Street hanno registrato la quarta sessione vincente di fila.

Alle 05:13 ET (09:13 GMT), il contratto futures del Dow è salito di 100 punti o dello 0,3%, S&P 500 futures ha aggiunto 4 punti o lo 0,1% e Nasdaq 100 futures è sceso di 8 punti o dello 0,1%.

Gli investitori stanno digerendo una serie di dati economici degli ultimi giorni che hanno evidenziato un certo rallentamento del mercato del lavoro statunitense, alimentando le aspettative che la Fed possa presto chiudere il suo lungo ciclo di rialzi dei tassi di interesse.

Per quanto riguarda i singoli titoli azionari, il gruppo di cloud-software Salesforce ha alzato la sua guidance sui ricavi per l’intero anno, dando ulteriore supporto ai futures del Dow (vedi sotto).

 

Fonte:www.investing.com