Home Dal mondo La Cina mantiene il tasso di prestito di riferimento stabile

La Cina mantiene il tasso di prestito di riferimento stabile

37

La People’s Bank of China ha mantenuto il suo tasso di prestito di riferimento stabile questo giovedì, anche se l’attenzione è rimasta su eventuali tagli futuri, visto l’esaurirsi della ripresa economica del Paese

 

La PBOC ha mantenuto il suo tasso di interesse primario del prestito (LPR) a un anno al 3,55%, mentre il LPR a cinque anni, utilizzato per determinare i tassi ipotecari, è rimasto fermo al 4,20%.

La mossa era ampiamente attesa dai mercati, dato che la PBOC aveva mantenuto fermi i tassi di prestito a medio e breve termine all’inizio della settimana.

Il tasso LPR viene deciso dalla banca centrale sulla base delle considerazioni di 18 banche commerciali designate e viene utilizzato come parametro di riferimento per le condizioni di prestito nel Paese. Il tasso LPR a un anno era vicino ai minimi storici, dopo una serie di tagli negli ultimi tre anni.

Si prevede che quest’anno la PBOC ridurrà ulteriormente il tasso LPR per sostenere la lenta ripresa economica del Paese.

 

 

Fonte:www.investing.com