Home Dal mondo La crescita economica cinese rallenta nel 2° trimestre e la ripresa vacilla

La crescita economica cinese rallenta nel 2° trimestre e la ripresa vacilla

111

È quanto emerge dai dati forniti lunedì dall’Ufficio nazionale di statistica

 

L’economia cinese è cresciuta ad un tasso trimestrale dello 0,8% rispetto al trimestre precedente. La lettura è stata leggermente superiore alle aspettative di crescita dello 0,5%, ma ha rallentato notevolmente rispetto al 2,2% registrato nel trimestre precedente.

Su base annua, il PIL è cresciuto del 6,3% nel secondo trimestre, grazie soprattutto a una base di confronto più bassa rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando il Paese stava ancora lottando contro la pandemia COVID-19. Tuttavia, la lettura è stata inferiore alle aspettative di crescita del 7,5%.

Tuttavia, l’economia cinese ha registrato un’espansione totale del 5,5% nel 2023, grazie soprattutto al forte primo trimestre.

La debolezza dell’andamento economico attirerà probabilmente ulteriori misure di stimolo da parte di Pechino, con i funzionari della Banca Popolare Cinese che hanno ribadito il loro sostegno all’economia nelle ultime settimane.

Altri dati di lunedì hanno evidenziato una certa resistenza dell’economia cinese. La produzione industriale è cresciuta del 4,4% a giugno, superando le aspettative di crescita del 2,7% e la lettura del mese precedente del 3,5%, mentre anche gli investimenti fissi sono cresciuti più del previsto del 3,8% a giugno.

Ma le vendite al dettaglio hanno deluso nel mese, con un drastico rallentamento della crescita al 3,1% rispetto al balzo del 12,7% del mese precedente.

 

 

Fonte:www.investing.com