Home Dal mondo Tedesca sennder rinnova jv da 2,3 mld con Poste Italiane

Tedesca sennder rinnova jv da 2,3 mld con Poste Italiane

44

Lo ha detto David Nothacker, Ceo di sennder

 

Lo spedizioniere digitale tedesco sennder sta rinnovando la joint venture con Poste Italiane. L’obiettivo è di generare ricavi per 2,3 miliardi di euro nei prossimi 10 anni.

La jv, nota come sennder Italia, ha comunicato nel 2022 un Ebitda pari a 4,5 milioni di euro, tagliando i costi per Poste Italiane grazie alla propria tecnologia che riduce le operazioni manuali e il chilometraggio superfluo per le merci.

L’attività assicura che i camion dei pacchi e della posta siano completamente carichi tra gli hub di smistamento e distribuzione in Italia. La partnership evidenzia la necessità per i vettori e le aziende tech di collaborare per ridurre i costi, dato che il settore è sottoposto a crescenti pressioni per ridurre le emissioni di Co2.

L’accordo di joint venture è stato siglato nel 2019. Il sostegno dell’AD dell’azienda statale è stato fondamentale, ha detto Nothacker a Reuters.

Nell’ambito dell’accordo di rinnovo, sennder aumenterà la propria partecipazione nella joint venture fino a una quota di maggioranza del 75%, mentre Poste Italiane deterrà il 25%. Inoltre, Poste aumenterà la propria partecipazione nel gruppo tedesco a circa il 10%.

 

 

Fonte:www.reuters.com