Home Dal mondo Prezzi dell’oro in salita, atteso report IPC

Prezzi dell’oro in salita, atteso report IPC

52

I prezzi dell’oro sono saliti questo mercoledì, restando vicini ai massimi di tre settimane, mentre i mercati scommettono che la Fed sia vicina a raggiungere il picco dei tassi d’interesse, con l’attenzione rivolta ai prossimi dati sull’inflazione al consumo

 

La prospettiva di un’eventuale fine dell’attuale ciclo di rialzi dei tassi da parte della Federal Reserve ha fatto sì che gli investitori si spostassero dal dollaro ad altri asset sensibili ai tassi, in particolare azioni e materie prime.

Questo scambio ha favorito l’oro, con l’oro spot in rialzo dello 0,1% a 1.933,87 dollari l’oncia, mentre i future dell’oro sono saliti dello 0,1% a 1.939,00 dollari l’oncia alle 20:13 ET (00:13 GMT).

Anche la debolezza del dollaro ha sostenuto il metallo giallo, con il biglietto verde scambiato ai minimi di due mesi mercoledì.

I prezzi del rame si sono mossi poco mercoledì, dopo essere stati messi sotto pressione dai timori che l’aumento dei tassi di interesse possa erodere l’attività industriale in tutto il mondo.

Ma la prospettiva di un miglioramento della domanda in Cina, primo importatore mondiale di rame, unita alla debolezza del dollaro, ha contribuito a mantenere i prezzi del metallo rosso sotto controllo.

I future del rame si sono stabilizzati a 3,7737 dollari la libbra.

 

 

Fonte:www.investing.com