Home Dal mondo Italia, Paese con maggior calo in salari reali

Italia, Paese con maggior calo in salari reali

46

Lo ha fatto sapere l’Ocse aggiungendo che alla fine dello scorso anno il calo dei salari in Italia era superiore al 7% rispetto a prima della pandemia da Covid

 

L’Italia è il Paese che ha registrato il maggior calo dei salari reali nel panorama delle 34 economie censite dall’Ocse nelle quali nei primi tre mesi dell’anno si è vista in media una flessione del 3,8%.

“La flessione è proseguita anche nel primo trimestre del 2023 con un -7,5% annuo”, spiega l’organizzazione con sede a Parigi nel rapporto sull’occupazione.

L’Ocse ricorda che la perdita del potere d’acquisto è particolarmente pesante per le famiglie a basso reddito che hanno una minor capacità di gestire gli aumenti dei prezzi.

Secondo l’Ocse, i salari nominali dovrebbero aumentare del 3,7% nel 2023 in Italia, prima di rallentare a +3,5% nel 2024, mentre l’inflazione dovrebbe attestarsi al 6,4% quest’anno e al 3% l’anno successivo.

 

 

Fonte:www.reuters.com