Home Dal mondo Indagine Ue su Microsoft probabile dopo fallimento discussioni

Indagine Ue su Microsoft probabile dopo fallimento discussioni

91

Lo hanno riferito fonti vicine alla situazione

 

Le autorità antitrust dell’Unione europea probabilmente apriranno un’indagine formale su Microsoft dopo che le discussioni con l’azienda per scongiurare una simile mossa sembrano essersi arenate.

Microsoft si è offerta di ridurre il prezzo del pacchetto Office senza l’app Teams a seguito di una denuncia presentata nel 2020 da Slack, l’app di messaggistica per le aziende di proprietà di Salesforce, secondo cui il gruppo avrebbe integrato in modo sleale Teams, l’app di collaborazione e comunicazione per il lavoro, all’interno di Office.

Secondo quanto detto dalle fonti, la Commissione europea chiede una riduzione dei prezzi maggiore di quella offerta dal gigante statunitense del software.

 

 

Fonte:www.reuters.com