Home Dal mondo L’attività manifatturiera cinese cresce ad un ritmo più lento a giugno

L’attività manifatturiera cinese cresce ad un ritmo più lento a giugno

49

L’attività manifatturiera cinese ha superato le aspettative nel mese di giugno

 

Come ha mostrato il report di questo lunedì, l’attività manifatturiera cinese ha superato le aspettative nel mese di giugno, ma il ritmo di crescita è ancora rallentato rispetto a maggio, a causa del calo della domanda di esportazioni e del peggioramento dell’ottimismo sull’economia.

L’indice PMI manifatturiero Caixin ha registrato un valore di 50,5 per il mese di giugno, superiore alle aspettative di un valore di 50,2 ma più lento rispetto al valore di 50,9 del mese precedente.

Sebbene una lettura superiore a 50 indichi una crescita, i dati di giugno hanno subito un rallentamento rispetto a quelli di maggio, che mostravano una crescita dell’attività al ritmo più rapido degli ultimi 11 mesi.

Tuttavia, i dati contrastano con i risultati di un’indagine governativa della scorsa settimana, che ha mostrato che l’attività manifatturiera cinese si è contratta per il terzo mese consecutivo a giugno.

La lettura dell’indice Caixin differisce dall’indagine ufficiale in quanto si concentra maggiormente sulle imprese private più piccole, rispetto alle imprese statali più grandi prese in esame dall’indagine ufficiale.

 

 

Fonte:www.investing.com