Home Dal mondo Fed tiene i tassi d’interesse stabili al 5-5,25% dopo 10 rialzi consecutivi

Fed tiene i tassi d’interesse stabili al 5-5,25% dopo 10 rialzi consecutivi

54

La Federal Reserve ha deciso di fare una pausa mantenendo il livello dei fed funds fermo all’intervallo di 5-5,25%

 

Come ampiamente previsto dal mercato, dopo 15 mesi in cui i tassi d’interesse sono aumentati ininterrottamente, la Fed ha deciso di fare una pausa mantenendo i tassi d’interesse stabili al 5-5,25%.

La banca centrale, in un comunicato, fa sapere che il mantenimento dei tassi consente al Fomc “di valutare ulteriori informazioni e le loro implicazioni per la politica monetaria”.

Nel comunicato si legge ancora che questa potrebbe essere una pausa temporanea dal momento che “nel determinare l’entità dell’ulteriore inasprimento della politica che potrebbe essere appropriato per riportare l’inflazione al 2% nel tempo, il comitato terrà conto dell’inasprimento cumulativo della politica monetaria, dei ritardi con cui la politica monetaria influisce sull’attività economica e sull’inflazione e degli sviluppi economici e finanziari”.

La banca ha pubblicato le indicazioni dei policymaker sul percorso dei tassi, i dot plot, che mostrano un tasso mediano per il 2023 al 5,6 rispetto al 5,1% delle proiezioni di marzo. Per il 2024 il tasso mediano è atteso al 4,6% dal 4,3% precedente, mentre per il 2025 i banchieri vedono il tasso mediano al 3,4% dal 3,1%.

Migliorano le aspettative per la crescita economica del 2023, con Pil visto in crescita dell’1% dallo 0,4% delle proiezioni di marzo. Diminuiscono, invece, le stime per i il 2024: +1,1% nel 2024 dal +1,2% delle stime di marzo. Ferme le previsioni per il 2025 al +1,8%.

 

 

Fonte:www.investing.com