Home Dal mondo Borse caute aspettando la Fed, titolo Mediaset in forte storno

Borse caute aspettando la Fed, titolo Mediaset in forte storno

91

Avvio senza slancio per i principali listini del Vecchio Continente nella giornata in cui gli investitori attendono le decisioni della Fed sui tassi. A Piazza Affari Mfe corregge dopo il rally, petrolio in rialzo

 

Le Borse europee iniziano in negativo la giornata della Fed che oggi deciderà sui tassi, con gli investitori che si aspettano una pausa dei rialzi. A Milano il Ftse Mib apre a +0,11%, il Dax di Francoforte a -0,06%, il Cac 40 di Parigi a +0,03%, l’Ibex 35 di Madrid a -0,14%, il Ftse 100 di Londra a -0,22%.

Sul fronte macro, in Germania i prezzi all’ingrosso sono diminuiti del 2,6% rispetto all’anno precedente a maggio 2023, segnando così un ribasso per il secondo mese consecutivo e un calo più forte da luglio 2020, dopo un -0,5% nel mese precedente. In mattinata verrà diffuso l’indice Zew.

A maggio, i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono aumentati mensilmente in linea con le attese, così come il dato annuale che si è rivelato il più basso dal marzo 2021.

A Piazza Affari focus su Mfe che corregge dopo rally, -4% le azioni A, -3,7% le B. Ieri i titoli avevano chiuso in forte rialzo, per il secondo giorno consecutivo. Oggi nuova apertura al rialzo, con la speculazione che prosegue. Gli investitori scommettono che Vivendi voglia aumentare il suo peso, essendo già secondo azionista. Il governo avrebbe però lo strumento del golden power. Sotto la lente anche Tim, oltre al dossier sulla rete, anche per la partecipazione di Vivendi.

Petrolio in rialzo, con il Brent scadenza agosto che tratta a 74,6 dollari al barile e il Wti luglio a 69,6 dollari al barile. In calo del 2% il prezzo del gas, a 35,2 euro al megawattora.

Sul fronte valutario, l’euro scende sotto 1,08 e scambia a 1,0784 dollari. Lo spread apre in aumento a 164 punti base, con il rendimento del decennale italiano al 4,08 per cento.

 

 

Fonte:www.financialounge.com