Home Dal mondo Forex: dollaro incerto, trader valutano prospettive tassi interesse

Forex: dollaro incerto, trader valutano prospettive tassi interesse

51

Il dollaro perde terreno a causa dell’affievolirsi delle possibilità di un rialzo dei tassi da parte della Fed la prossima settimana

 

Intorno alle 11,10, l’indice del dollaro è in ribasso dello 0,04, a 104,08, dopo aver guadagnato quasi il 3% nell’ultimo mese, in parte grazie alle aspettative che la Fed, che si riunirà la prossima settimana, lasci i tassi elevati più a lungo.

Il dollaro canadese tocca i massimi di un mese, a circa 1,3409 dollari, sull’aumento delle scommesse di un rialzo dei tassi da parte della BoC.

L’euro è stabile a 1,0696 dollari dopo che un sondaggio della Banca centrale europea ha mostrato che i consumatori della zona euro hanno ridotto le aspettative di inflazione.

La lira turca perde contro il biglietto verde fino al 7,6%, a 23,16 per dollaro, minimo storico.

La divisa australiana “Aussie” ha toccato i massimi di tre settimane dopo che la Reserve Bank of Australia ha deciso di alzare i tassi ai massimi di 11 anni ieri e il governatore Philip Lowe ha segnalato altri rialzi, nonostante il crescente rischio di una recessione economica.

La valuta sale dello 0,24% a 0,6688 dollari dopo aver toccato un picco di 0,669 dollari nel corso della seduta, il più alto dal 16 maggio.

 

 

Fonte:www.reuters.com