Home Dal mondo Banca centrale Australia alza tassi a massimi 11 anni, segnala ulteriori rialzi

Banca centrale Australia alza tassi a massimi 11 anni, segnala ulteriori rialzi

85

Rba ha alzato i tassi di interesse di un quarto di punto, segnalando però ulteriori rialzi

 

La Reserve Bank of Australia ha alzato i tassi di interesse di un quarto di punto, portandoli ai massimi di 11 anni, e ha segnalato che potrebbero essere necessarie ulteriori strette per garantire che l’inflazione torni all’obiettivo.

La politica da falco della banca centrale ha fatto impennare il dollaro australiano e i rendimenti dei titoli di stato, mentre i mercati hanno rapidamente prezzato una maggiore probabilità di un ulteriore aumento dei tassi il mese prossimo.

Al termine della riunione di giugno, la Reserve Bank of Australia ha aumentato il tasso di liquidità al 4,1%, affermando che l’inflazione, attualmente intorno al 7%, è ancora troppo alta, con l’obiettivo di evitare che le aspettative di prezzi elevati si radichino.

I mercati si erano orientati verso una pausa, sebbene avessero previsto una probabilità del 40% per un rialzo di 25 punti base da parte della Rba. Molti economisti avevano previsto un esito conteso per la riunione di giugno.

 

 

Fonte:www.reuters.com