Home Dal mondo Repubblicani si oppongono ad accordo tetto debito, strada ad ostacoli

Repubblicani si oppongono ad accordo tetto debito, strada ad ostacoli

70

Un gruppo di rappresentanti repubblicani ha detto ieri che si opporrà all’accordo per aumentare il tetto del debito degli Stati Uniti di 31.400 miliardi di dollari

 

“Dopo questo accordo, il nostro Paese continuerà a correre verso la bancarotta”, ha detto a Fox News il governatore della Florida Ron DeSantis, candidato alla nomination repubblicana per le presidenziali del 2024, sottolineando che l’accordo non fa abbastanza per cambiare la traiettoria fiscale.

L’opposizione dei repubblicani indica che, a pochi giorni dalla scadenza per il rischio di default da parte di Washington, l’accordo bipartisan potrebbe incontrare difficoltà al Congresso.

Anche se prevista, l’opposizione evidenzia gli ostacoli che il presidente democratico Joe Biden e lo speaker della Camera Kevin McCarthy dovranno superare per far passare il pacchetto alla Camera dei Rappresentanti, controllata dai repubblicani, e al Senato, controllato dai democratici.

Tuttavia, è previsto che l’accordo sarà approvato dal Congresso prima che gli Stati Uniti finiscano le liquidità per pagare i propri conti, cosa che secondo il Dipartimento del Tesoro avverrà il 5 giugno.

 

 

Fonte:www.reuters.com