Home Dal mondo Inflazione core UK aumenta al 6,8%, alimenti sopra il 19%

Inflazione core UK aumenta al 6,8%, alimenti sopra il 19%

80
Concept of financial, economic problems and inflation

L’inflazione core UK ha registrato un lieve miglioramento ad aprile. Tassi verso il 5,5%

 

L’inflazione del Regno Unito ha registrato un lieve miglioramento ad aprile, tornando sotto la doppia cifra: l’indice è aumentato ad un tasso annuo dell’8,2% e a un mensile dell’1,2%.

I prezzi core sono però ai massimi dal marzo del 1992 (6,8% dal 6,2% del consenso), e l’indice dei prezzi alimentari non ha mostrato segnali di raffreddamento, scendendo solo dal 19,2% al 19,1%.

Con l’inflazione sotto il 10% e il FMI che ha previsto una crescita per il Regno Unito dello 0,4%, “sarebbe inopportuno pensare che siamo già fuori dai guai”, ha scritto in una nota Giles Coghlan, chief market analyst per HYCM.

La Bank of England ha alzato il tasso d’interesse principale al 4,5% la scorsa riunione, ma potrebbero essere necessari nuovi aumenti per portare la traiettoria dell’inflazione verso l’obiettivo target. I mercati monetari si aspettano infatti un tasso finale tra il 5,25% e 5,5%, e questo, secondo Coghlan, “potrebbe provocare un’impennata della domanda di GBP e un sell-off di EUR/GBP”.

 

 

Fonte:www.investing.com