Home Dal mondo Raiffeisen tenta scorporo in Russia

Raiffeisen tenta scorporo in Russia

74

È quanto riferito da tre persone a conoscenza della questione

 

Raiffeisen Bank International (Rbi), a causa delle crescenti pressioni per tagliare i suoi legami con Mosca, sta intensificando le mosse per cedere agli azionisti la sua unità russa, ricca di liquidità.

La seconda banca austriaca si sta preparando a uno spin-off dopo mesi di tentativi infruttuosi di trovare un acquirente per porre fine alla disputa sulle sue attività in Russia ed evitare di doverle liquidare completamente.

Tuttavia, lo spin-off, sebbene goda di un ampio sostegno da parte delle autorità austriache, deve affrontare alcuni ostacoli, tra cui l’approvazione della Banca Centrale Europea e la benedizione di Washington, che sta indagando sui legami di Rbi con la Russia.

Se lo scorporo procede, i proprietari di Rbi, guidati da banche comunitarie austriache, potrebbero diventare azionisti di una nuova entità quotata a Vienna, con un’azione per ogni azione posseduta.

 

 

Fonte:www.reuters.com