Home Dal mondo Borse europee in rialzo con ottimismo per accordo sul debito Usa

Borse europee in rialzo con ottimismo per accordo sul debito Usa

74

Avvio in verde per i principali listini del Vecchio Continente, con gli investitori ottimisti per accordo sul debito Usa. A Piazza Affari occhi puntati sulle banche. Debole il petrolio

 

Le Borse europee iniziano la giornata di contrattazioni sopra la parità, seguendo Asia e Wall Street nell’ottimismo su un accordo bipartisan in arrivo per l’aumento del debito Usa. A Milano il Ftse Mib dopo i primi minuti di scambi segna +0,79%, il Dax di Francoforte +0,70%, il Cac 40 di Parigi +0,59%, l’Ibex 35 di Madrid +0,50% e il Ftse 100 di Londra +0,41%.

A migliorare il sentiment degli investitori è la fiducia sulla possibilità di raggiungere un accordo, negli Stato Uniti, tra le parti politiche per l’aumento del debito.

In Europa prosegue la stagione delle trimestrali, con i conti di EasyJet e Burberry, che ha visto le vendite crescere nel trimestre del 16% grazie alla Cina. Gli investitori continuano a seguire anche le mosse delle banche centrali, con gli interventi in calendario di membri della Fed e della Bce, per capire se arriverà un rallentamento sulla stretta dei tassi.

Sul versante macroeconomico, dagli Usa sono attesi i dati sui sussidi alla disoccupazione.

Tra i singoli titoli, parte bene Saipem (+2,4%), dopo nuovi contratti offshore. Sul fronte valute, euro in calo a 1,082 dollari, mentre resta debole il petrolio, con il Brent che tratta a 76,67 dollari al barile (-0,38%) e il Wti a 72,5 dollari (-0,45%). Lo spread apre stabile a 184 punti, il rendimento annuo italiano 1,9 punti a 4,196%.

 

 

Fonte:www.financialounge.com