Home Dal mondo Crollo PayPal: per Mizuho è stato “esagerato”, confermato il Buy

Crollo PayPal: per Mizuho è stato “esagerato”, confermato il Buy

63

Il crollo di PayPal Holdings è stato “esagerato”, hanno scritto gli analisti di Mizuho, che hanno ribadito un rating Buy e un obiettivo di prezzo di 92 dollari sul titolo

 

Le azioni PayPal sono scese di oltre il 12% martedì dopo i risultati relativi al primo trimestre, perdendo un ulteriore 3% mercoledì e scendendo sotto la soglia dei 63 dollari, mentre nella seduta di ieri il titolo ha guadagnato 1,3% a $64,18.

“Le azioni di PYPL hanno subito un forte calo dopo gli utili, nonostante l’accelerazione della crescita del TPV di Branded Checkout”, affermano gli analisti, che aggiungono che “il calo di circa 6 punti percentuali del take-rate delle transazioni su base annua è stato uno dei principali responsabili”.

“Il management ha attribuito la pressione allo spostamento del mix verso l’attività meno redditizia di Braintree, che sta crescendo 5 volte più velocemente del Branded Checkout. Poiché questo non spiega il 100% del calo, molti investitori temono una pressione sui prezzi su larga scala in tutte le attività di PYPL”, hanno aggiunto.

“A parità di condizioni, i prezzi sono rimasti stabili sia per Branded che per Unbranded, rendendo a nostro avviso eccessiva la reazione negativa del titolo”, hanno concluso gli esperti.

 

 

Fonte:www.investing.com