Home Dal mondo Snam: Ebitda adj sale 1,5%, confermata guidance 2023

Snam: Ebitda adj sale 1,5%, confermata guidance 2023

61

Snam ha chiuso il primo trimestre con 912 milioni di ricavi, in aumento del 12,9% su base annua, e un Ebitda adjusted a 597 milioni (+1,5%), confermando la guidance per l’anno in corso

 

Come sottolinea Snam in una nota, l’utile netto del periodo, a 301 milioni, è in calo del 7,4% “per il venir meno dei proventi one-off del primo trimestre 2022”, mentre “la crescita dell’ebitda adjusted è compensata dai maggiori ammortamenti legati all’entrata in esercizio degli investimenti realizzati e dall’incremento degli oneri finanziari, attribuibili alla crescita dei tassi di interesse”.

Nel primo trimestre Snam ha realizzato 313 milioni di investimenti, in crescita del 4,7% sul primo trimestre del 2022.

“Abbiamo incrementato il livello degli investimenti nel periodo, anche per l’intensificarsi dei lavori nei cantieri in vista della messa in esercizio della nave Fsru Golar Tundra, dallo scorso 5 maggio in fase di commissioning”, dice l’AD Stefano Venier.

“Approcciamo il prossimo inverno con un sistema energetico molto più solido e resiliente grazie agli stoccaggi già pieni al 65% e agli interventi infrastrutturali per la sicurezza in corso. La solida performance economico-finanziaria del primo trimestre ci consente di confermare i target a fine anno”, conclude l’AD nella nota.

 

 

Fonte:www.reuters.com