Home Dal mondo Bed Bath & Beyond pronta a dichiarare bancarotta, ribassi del 29% sul...

Bed Bath & Beyond pronta a dichiarare bancarotta, ribassi del 29% sul titolo

201

Bed Bath & Beyond ha chiuso gli scambi di mercoledì in rialzo di oltre il 35%, mentre nel pre-market odierno ha registrato ribassi del 29% dopo la notizia diffusa in mattinata da Bloomberg circa una possibile dichiarazione di bancarotta sulla quale starebbe lavorando la società

 

Secondo l’agenzia di stampa, dopo non essere riuscita a raccogliere nuovo capitale sul mercato, la società ha avviato trattative con advisor e creditori per presentare un’istanza di fallimento ai sensi del Chapter 11 del codice fallimentare Usa, che potrebbe avvenire nelle prossime settimane.

Per avere la liquidità necessaria durante la procedura fallimentare, BBB avrebbe già esplorato diverse opzioni di financing: l’obiettivo è assicurarsi 300 milioni di dollari tramite equity dagli investitori entro il 26 aprile, una scadenza che però potrebbe essere soggetta a modifiche.

Nei mesi scorsi, la società del retail ha evitato il fallimento raccogliendo 360 milioni di dollari da un investitore di un fondo speculativo che ha acquistato azioni a sconto, diluendo così il valore degli azionisti esistenti con un conseguente crollo del valore in Borsa.

 

 

Fonte:www.investing.com