Home Dal mondo Forex: sterlina in rialzo dopo dati inflazione britannica, dollaro si rafforza

Forex: sterlina in rialzo dopo dati inflazione britannica, dollaro si rafforza

68

La sterlina è in rialzo rispetto al dollaro in seguito alla pubblicazione dei dati che mostrano che l’inflazione britannica è rimasta al di sopra del 10% a marzo, mentre le altre valute sono in calo, con il biglietto verde sostenuto da un aumento dei rendimenti statunitensi

 

La sterlina è in rialzo dello 0,25% a 1,2454 dollari, tornando a toccare i massimi di 10 mesi della scorsa settimana, dopo che i dati hanno mostrato che l’inflazione dei prezzi al consumo britannica è scesa meno del previsto a marzo, al 10,1% dal 10,4% di febbraio.

L’indice del dollaro, che misura il biglietto verde rispetto a un paniere di sei valute, è in rialzo dello 0,22% a 101,94 dopo un paio di giorni difficili. Venerdì scorso l’indice era sceso ai minimi di un anno a 100,78.

I maggiori guadagni del dollaro sono stati registrati nei confronti dello yen giapponese.

L’euro è in calo dello 0,12% a 1,09605 dollari, ancora in vista dei massimi di 14 mesi della scorsa settimana, e il franco svizzero è in lieve perdita a 0,8975 per dollaro.

 

 

Fonte:www.reuters.com