Home Dal mondo Sega offre oltre 700 milioni di euro per Angry Birds, mercato non...

Sega offre oltre 700 milioni di euro per Angry Birds, mercato non convinto

44

Balzo di Rovio Entertainment sulla Borsa di Helsinki dopo che la giapponese Sega Sammy Holdings ha presentato un’offerta di acquisizione da 706 milioni di euro per la maggioranza della società di giochi finlandese responsabile del popolare gioco Angry Birds

 

Secondo i termini dell’accordo, Sega offrirà 9,25 euro per ogni azione di Rovio Entertainment, quindi un premio del 19% rispetto al prezzo di chiusura della società di venerdì.

L’offerta pubblica di acquisto dovrebbe essere lanciata intorno all’8 maggio, con l’acquisizione che dovrebbe essere completata nella seconda metà di quest’anno, in attesa delle approvazioni normative.

Nonostante la notizia, la società giapponese ha perso il 4,2% a Tokyo a causa dell’incertezza sull’esito del potenziale accordo sul bilancio della società. Di tutt’altro stampo la reazione sul titolo finlandese, schizzato di oltre il 17% nella seduta odierna.

Come fa notare Walid Koudmani, chief market analyst di XTB, “la mossa è vista come un passo significativo per Sega Sammy, poiché Rovio Entertainment ha una forte presenza nel mercato dei giochi per dispositivi mobili con un portafoglio di giochi di successo, tra cui Angry Birds, che è stato scaricato oltre 5 miliardi di volte dal suo lancio nel 2009”.

L’esperto agginge, che “con questa acquisizione, Sega Sammy spera di capitalizzare il successo di Rovio Entertainment ed espandere la propria esposizione al mercato globale dei giochi cellulari”.

 

 

Fonte:www.investing.com