Home Dal mondo Hermes, vendite aumentano del 23% in trim1 grazie a Cina

Hermes, vendite aumentano del 23% in trim1 grazie a Cina

48

Le vendite di Hermes sono aumentate del 23% nel primo trimestre grazie all’acquisto di abbigliamento e accessori di lusso da parte di clienti facoltosi in Cina e in Europa

 

Per la maison produttrice delle celebri borse Birkin, le vendite sono aumentate del 23% nel primo trimestre, superando le aspettative del mercato, grazie all’acquisto di abbigliamento e accessori di lusso da parte di clienti facoltosi in Cina e in Europa, nonostante l’aumento dei prezzi e le turbolenze del mercato globale.

Le vendite dei primi tre mesi sono state pari a 3,38 miliardi di euro. L’aumento del 23%, a tassi di cambio costanti, ha battuto il consensus di Visible Alpha che prevedeva una crescita del 15%.

Il vicepresidente esecutivo per la finanza di Hermes, Eric du Halgouet, ha detto ai giornalisti che il traffico dei negozi negli Stati Uniti, dove all’inizio della settimana la rivale Lvmh ha segnalato una domanda più debole per la moda e la pelletteria, ha continuato a crescere e che le tendenze di aprile sono rimaste positive.

Hermes ha aumentato i prezzi di circa il 7% all’inizio dell’anno, un tasso più elevato rispetto al consueto aumento annuale del 2-3%.

 

 

Fonte:www.reuters.com