Home Ambiente e Clima Ue raggiunge accordo su obiettivi energie rinnovabili più ambiziosi per 2030

Ue raggiunge accordo su obiettivi energie rinnovabili più ambiziosi per 2030

82

I negoziatori dell’Unione europea hanno raggiunto un accordo politico su obiettivi più ambiziosi per espandere l’uso delle energie rinnovabili entro il 2030

 

Come ha sottolineato il membro del Parlamento europeo Markus Pieper in un post su Twitter, i Paesi Ue e il Parlamento europeo hanno concordato che entro il 2030 i 27 Stati membri otterranno il 42,5% dell’energia da fonti rinnovabili come l’eolico e il solare.

L’accordo politico deve ora essere approvato dal Parlamento e dai Paesi Ue prima di diventare legge.

La nuova legge sostituirà l’attuale obiettivo Ue di una quota del 32% di energie rinnovabili entro il 2030.

Nel 2021, l’Unione Europea ha ottenuto il 22% dell’energia da fonti rinnovabili, ma il livello varia notevolmente da Paese a Paese. La Svezia è in testa ai 27 Paesi Ue con una quota di energia rinnovabile del 63%, mentre in Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi e Irlanda le fonti rinnovabili rappresentano meno del 13% del consumo totale di energia.

Un rapido passaggio alle energie rinnovabili è fondamentale se l’Ue vuole raggiungere gli obiettivi in materia di cambiamenti climatici, compreso quello giuridicamente vincolante di ridurre le emissioni nette di gas serra del 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990, e porre fine all’uso dei combustibili fossili russi.

 

 

Fonte:www.reuters.com