Home Dal mondo UBS in trattative con Klein per sciogliere l’accordo su First Boston fatto...

UBS in trattative con Klein per sciogliere l’accordo su First Boston fatto con CS

69

UBS Group AG entrerà in trattative per sciogliere un accordo che avrebbe visto l’affarista di Wall Street Michael Klein assumere il controllo di gran parte della divisione di investment banking di Credit Suisse Group AG

 

È quanto riportato oggi dal Financial Times, citando fonti informate sui fatti.

Secondo il quotidiano, i dirigenti di UBS ritengono che le condizioni offerte da Credit Suisse a Klein fossero troppo generose.

La fusione, concordata lo scorso ottobre, avrebbe unito la boutique di consulenza di Klein con la divisione di consulenza e mercati dei capitali di Credit Suisse. L’attività sarebbe stata poi scorporata e quotata sotto il nuovo nome First Boston, di cui Klein avrebbe detenuto una quota di minoranza.

Persone vicine a UBS hanno riferito al FT che UBS, costretta dalle autorità di regolamentazione svizzere ad acquistare Credit Suisse per 3,24 miliardi di dollari, ha incaricato un team legale di trovare un potenziale percorso per annullare l’accordo con Klein nel modo più economico possibile. In particolare, UBS sta cercando di eliminare o ridurre la commissione dovuta a Klein in caso di fallimento dell’accordo.

Una persona vicina a Klein, citata dal FT, ha dichiarato che, con le operazioni di Credit Suisse destinate a confluire nella più grande rivale UBS, “dubita seriamente” che l’accordo First Boston possa andare avanti come inizialmente previsto.

 

 

Fonte:www.investing.com