Home Dal mondo Dollaro in salita, atteso il report sull’IPC

Dollaro in salita, atteso il report sull’IPC

74

Il dollaro statunitense è salito nelle prime ore degli scambi europei di lunedì, sfiorando i massimi di cinque settimane in vista degli attesissimi dati sull’inflazione statunitense

 

Alle 08:05 CET, l’indice del dollaro, che replica l’andamento del biglietto verde rispetto a un paniere di sei altre valute, era in rialzo dello 0,1% a 103,640, non lontano dal massimo di martedì scorso di 103,96, il livello più alto dal 6 gennaio.

Martedì è prevista la pubblicazione dell’indice dei prezzi al consumo, che dovrebbe mostrare che i tassi mensili sono aumentati a gennaio, ma che il dato annuale è in calo.

Il cambio USD/JPY è salito dello 0,6% a 132,13, con lo yen che ha ceduto gran parte dei guadagni di venerdì dopo che le speculazioni hanno collegato l’accademico Kazuo Ueda al ruolo di prossimo governatore della Banca del Giappone.

Il cambio GBP/USD è sceso dello 0,1% a 1,2049, rimanendo debole dopo che i dati pubblicati venerdì hanno mostrato che il Regno Unito ha evitato per poco una recessione tecnica nell’ultimo trimestre del 2022 e il prodotto interno lordo è comunque sceso dello 0,5% sul mese di dicembre.

Il cambio USD/CNY è salito dello 0,3% a 6,8299, con la speculazione che le autorità cinesi allenteranno ulteriormente la politica monetaria per cercare di generare crescita mentre il Paese esce dalle rigide misure anti-COVID.

 

 

Fonte:www.investing.com