Home Cronaca Turchia, accusati militanti curdi per esplosione Istanbul

Turchia, accusati militanti curdi per esplosione Istanbul

59

Il governo turco ha arrestato 22 persone con l’accusa di aver causato un’esplosione nella principale via commerciale di Istanbul, provocando la morte di sei persone. Tra gli arresti anche una donna, sospettata di aver piazzato la bomba

 

La Turchia ha accusato militanti curdi per esplosione che ieri ha colpito Istanbul.

Sei cittadini turchi, appartenenti a tre famiglie diverse, sono stati uccisi nell’attacco che nessun gruppo ha rivendicato.

I notiziari televisivi hanno mostrato le immagini di una donna mentre lasciava un pacco sotto un’aiuola rialzata nello storico viale Istiklal, un luogo popolare per gli amanti dello shopping e i turisti, percorso in tutta la sua lunghezza da una linea del tram.

Su 81 feriti in tutto, 50 sono stati dimessi, 31 si trovano ancora in ospedale e due sono gravi.

 

 

Fonte:www.reuters.com