Home Economia Netflix balza in borsa su maggiori guadagni e abbonamenti della trimestrale

Netflix balza in borsa su maggiori guadagni e abbonamenti della trimestrale

37

Le aggiunte nette a pagamento per lo streaming globale sono state 2,4 milioni contro il milione previsto

 

Le azioni di Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) sono salite di oltre il 14% nelle contrattazioni after-hours dopo la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre, che hanno visto l’azienda superare le stime su utili e ricavi, mentre anche gli abbonamenti hanno battuto le aspettative.

Il gigante dello streaming ha registrato un utile per azione di 3,10 dollari, 0,92 dollari in più rispetto alle stime degli analisti di 2,18 dollari, mentre il fatturato del trimestre si è attestato a 7,93 miliardi di dollari rispetto alle stime di consenso di 7,85 miliardi di dollari, con una crescita del 6% rispetto all’anno precedente. Tuttavia, il calo sequenziale dei ricavi è stato attribuito ai venti contrari dei cambi.

I ricavi, l’utile operativo e gli abbonamenti hanno leggermente superato le previsioni dell’azienda durante il trimestre, con grandi successi in ambito televisivo e cinematografico. Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) ha dichiarato di aver lanciato alcune delle serie e dei film più visti di sempre, tra cui Monster: The Jeffrey Dahmer Story, Stranger Things S4, Extraordinary Attorney Woo, The Gray Man e Purple Hearts.

Dopo un primo semestre difficile, crediamo di essere sulla strada giusta per riaccelerare la crescita.

Guardando al futuro, Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) prevede per il quarto trimestre un utile di 0,36 dollari per azione, contro il consenso di 1,12 dollari, e un fatturato di 7,78 miliardi di dollari contro il consenso di 7,97 miliardi di dollari.

La previsione di crescita dei ricavi di Netflix è guidata dalla previsione di 4,5 milioni di aggiunte nette a pagamento rispetto agli 8,3 milioni del quarto trimestre dello scorso anno.

“Sebbene siamo molto ottimisti riguardo al nostro nuovo business pubblicitario, non ci aspettiamo un contributo sostanziale nel quarto trimestre del 22, poiché stiamo lanciando il nostro piano Basic with Ads all’interno del trimestre e prevediamo di far crescere la nostra adesione a questo piano gradualmente nel tempo”, ha dichiarato Netflix.

 

 

Fonte:www.euronews.com