Home Dal mondo Generali Investments resta sottopeso di azioni, ma con spazio per rimbalzi selettivi

Generali Investments resta sottopeso di azioni, ma con spazio per rimbalzi selettivi

63

Sottopesato anche il debito periferico dell’Eurozona e sovrappeso del credito, con preferenza per i bond finanziari ma non per gli High Yield. Lieve sovrappeso per Cina, preferenza per UK rispetto all’UEM

 

Queste le indicazioni dell’ultima edizione della Bussola dei Mercati, a cura del Team di ricerca finanziaria & macro di Generali Insurance Asset Management, parte dell’ecosistema di Generali Investments: mantenere un sottopeso di azioni e obbligazioni dell’Area Euro periferica, conferma del sovrappeso del credito con leggera preferenza per i finanziari ma sottopeso dell’High Yield, peso neutrale per i titoli sovrani core, con preferenza per i Treasury USA e deciso sovrappeso del cash.

A livello geografico, Generali Investments ha un lieve sovrappeso in Cina, una preferenza per il Regno Unito sull’EMU e un peso neutrale in Giappone, mentre conferma la neutralità sui Mercati Emergenti.

In particolare, secondo la Bussola di Generali Investments, i rendimenti nell’Area Euro core hanno più spazio per risalire, con la BCE in versione “falco” e tassi reali piuttosto bassi, mentre negli Stati Uniti si stanno avvicinando al picco.

Per le valutazioni azionarie e gli utili, secondo Generali Investments, si prospettano venti a sfavore più intensi andando verso l’inverno, con una recessione incombente in Europa causata dalle gravi carenze di approvvigionamento di gas. Il posizionamento degli investitori resta perciò molto prudente e lascia spazio per rimbalzi selettivi.

 

 

Fonte:www.financialounge.com