Home Dal mondo Dollaro in calo, atteso vertice della BCE

Dollaro in calo, atteso vertice della BCE

72

Il dollaro USA è in calo negli scambi di questo mercoledì. Grande attesa per l’importante vertice della Banca Centrale Europea

 

Alle 8:40 AM CEST, l’indice del dollaro, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di sei principali valute, è in calo dello 0,1% a 106,517.

L’euro, invece, è in rialzo, dopo essere sceso la scorsa settimana sotto la parità con il dollaro per la prima volta dopo vent’anni.

La coppia EUR/USD questo mercoledì è salita dello 0,1% a 1,0235, dopo essere salita dello 0,75% nella seduta precedente.

I trader sono concentrati sul vertice della BCE. Stando a quanto riportato da Reuters, i policymaker starebbero considerando di aumentare i tassi di interesse di 50 punti base, anziché l’aumento di 25 punti base segnalato a giugno.

Sempre da Reuters arriva la notizia secondo la quale la Russia starebbe per terminare la manutenzione del gasdotto Nord Stream 1, il maggiore gasdotto che trasporta il gas dalla Russia alla Germania e che è attualmente chiuso per la manutenzione annuale di 10 giorni, facendo tirare un sospiro di sollievo ai mercati, i quali avevano temuto che la chiusura potesse proseguire per via del conflitto in Ucraina, scatenando una crisi energetica nel continente.

Il cambio GBP/USD è salito dello 0,1% a 1,2003 dopo che l’IPC è salito al tasso annuo del 9,4% a giugno, il massimo dal 1982.

Il cambio AUD/USD è in salita dello 0,1% a 0,6902 dopo che i verbali della Reserve Bank of Australia hanno mostrato la necessità della banca centrale di ulteriori inasprimenti per ridurre l’inflazione.

Il cambio USD/JPY è salito dello 0,1% a 138,32 in vista del vertice della Banca del Giappone. Durante questo vertice, la banca centrale dovrebbe tenere lo stimolo monetario invariato.

 

 

Fonte:www.reuters.com