Home Attualità Regolatori britannici indagano su Visa e Mastercard

Regolatori britannici indagano su Visa e Mastercard

106
Coins in bottles with trading graph. financial investment concept use for background.

Il Regno Unito intende indagare sugli addebiti alle carte imposti da Visa e Mastercard, concentrandosi sull’impennata delle commissioni di elaborazione e dei dazi sulle transazioni transfrontaliere avvenuta in seguito alla Brexit

 

L’autorità di regolamentazione condurrà due revisioni sulle società, che rappresentano il 99% dei pagamenti con carta di debito e credito nel Regno Unito.

Visa e Mastercard hanno aumentato di cinque volte queste commissioni dalla Brexit.

L’autorità normativa dei sistemi di pagamento del Regno Unito intende “comprendere la logica alla base di questi aumenti e se sono un’indicazione del fatto che il mercato non sta funzionando bene”.

L’Unione europea ha rimosso il tetto alle commissioni di transazione tra il Regno Unito e l’Europa dopo la Brexit, consentendo agli operatori di carte di aumentare gli addebiti sui pagamenti internazionali.

 

Fonte:www.euronews.com