Home Dal mondo Robeco, high yield statunitense sta mandando un segnale di recessione?

Robeco, high yield statunitense sta mandando un segnale di recessione?

59
Skyscrapers from a low angle view in Shanghai,China.

La società di gestione patrimoniale ha individuato una zona distinta ma correlata tenuta d’occhio da coloro che investono nel mercato obbligazionario high yield statunitense, dove le probabilità di default sono ancora basse

 

Colin Graham, Head of Multi-Asset Strategies di Robeco, appura che l’unica importante asset class che ha registrato deflussi netti negli ultimi 12 mesi sia proprio il mercato obbligazionario high yield statunitense. Graham nella sua analisi specifica anche che, essendo gli high yield titoli obbligazionari dal rendimento elevato, ma caratterizzati da un alto rischio per l’investitore, queste obbligazioni sono emesse da società che hanno un rating creditizio inferiore a investment grade e quindi più esposte a un default in caso di recessione.

I recenti dati macroeconomici delle economie in via di sviluppo denotano un rallentamento della dinamica di espansione e l’allarme sull’inflazione si sta trasformando in un allarme sulla crescita. Conseguentemente si guarda con molto interesse al mercato high yield statunitense.

 

 

Fonte:www.financialounge.com