Home Cronaca NFT colpiti da un hacker, di chi è la colpa?

NFT colpiti da un hacker, di chi è la colpa?

40

NFT nel mirino degli hacker. Violato nuovamente il canale Discord

 

Le grandi community di token non fungibili (NFT) vengono sempre più spesso prese di mira dagli hacker nel tentativo di rubare Ethereum (CRYPTO:ETH) dai loro membri.

Di recente un hacker ha nuovamente attaccato e compromesso il canale Discord del Bored Ape Yacht Club, entrando in possesso dell’account di un community manager. Fingendo di essere lui, l’hacker ha poi creato un post con un link che permetteva di ottenere un nuovo NFT cliccandoci sopra. In questo modo sono stati colpiti NFT per un valore di circa 200 ETH.

Sebbene Discord rappresenti il principale obiettivo, gli hacker hanno anche ottenuto l’accesso all’account Instagram della società, fornendo poi un link agli utenti per convincerli a connettere il loro account MetaMask a un wallet truffa. A seguito di questo attacco, sono stati compromessi 24 NFT del Bored Ape Yacht Club e 30 NFT del Mutant Ape Yacht Club e sono stati rubati quattro Bored Apes, sei Mutant Apes e tre NFT del Bored Ape Kennel Club, per un valore di circa 3 milioni di dollari.

 

 

Fonte:www.benzinga.com