Home Dal mondo Le Borse Ue iniziano la settimana in positivo aspettando la Banca centrale...

Le Borse Ue iniziano la settimana in positivo aspettando la Banca centrale europea

21
African american business trader writing crypto investment value on notebook while analyzing stock market investment on computer. Broker man checking marketing trading charts working remote from home

Avvio in verde per i principali listini del Vecchio Continente, spinti dalle riaperture di Pechino, dopo i lockdown per Covid. Sale l’attesa tra gli investitori per le decisioni della Bce di giovedì sulla stretta monetaria

 

Le Borse europee iniziano la settimana con il segno più, spinte dalla riapertura delle attività a Pechino, dopo i lockdown introdotti per arginare i nuovi casi di Covid. A Milano il Ftse Mib apre a +0,85%, il Dax di Francoforte a +0,93%, l’Ibex 35 di Madrid a +0,89%, il Cac 40 di Parigi a +0,85% e il Ftse 100 di Londra a +1,27%. La Borsa di Tokyo chiude la giornata in positivo, con l’indice Nikkei a +0,6%, guidato dai titoli dell’energia.

INFLAZIONE E STRETTA MONETARIA

A tenere alti i timori degli investitori resta l’inflazione e la stretta monetaria decisa delle banche centrali. Si attendono nuove indicazioni dalla Bce, dalla riunione in programma giovedì, sui tempi e le modalità del restringimento della politica monetaria, con la prima stretta che dovrebbe arrivare già da luglio, con un rialzo dei tassi di interesse di 25 punti base.

 

 

Fonte:www.benzinga.com